LOVVATI adminfxb 8 Aprile 2022
Descrizione del progetto
IN CORSO

2022-2023

CATEGORIE

Benessere alimentare

SOGGETTI COINVOLTI

2250 studenti e loro famiglie in 5 regioni italiane (MI RO NA CZ PA)

SPONSOR

BNP Paribas Cardif

Lovvati parte dalla prevenzione, educazione e sensibilizzazione di studenti e adulti di riferimento su quelli che possono essere definiti 4 passi fondamentali per il proprio e altrui ben-essere: accettazione di sé, stare bene con gli altri e con l’ambiente che ci circonda (fisico e online), la corretta alimentazione,  muoversi tutti i giorni.

La nostra esperienza pluridecennale nelle scuole, ci ha fatto comprendere quanto tantissimi disturbi alimentari e comportamenti negativi e disfunzionali nei confronti del cibo, derivino anche da esperienze di vessazioni da parte di compagni di scuola, amici o utenti dei social media.

Basti pensare al body shaming (prese in giro per l’aspetto fisico) e al fat shaming (far provare vergogna per i chili di troppo), anche tra i giovanissimi, che porta moltissimi ragazzi e ragazze e non accettare il proprio corpo e auto-lesionarsi per il dolore, l’ansia e l’angoscia provate.

Il rapporto con il cibo e il sovrappeso come emergenza, poi, riguarda  una percentuale di bambini e ragazzi pari al 21,3% del totale, mentre il 9,3% è obeso, portando l’obesità (non patologica) nei giovani ad essere diventata uno dei principali problemi di sanità pubblica dei nostri tempi.

Lovvati, quindi, parte da questi temi fondamentali, si rivolge alle scuole primarie (4e e 5e) e secondarie di primo grado (le classi prime) e prevede incontri in plenaria di due ore per le classi coinvolte con i nostri esperti psicologi, esperti digital, nutrizionisti e docenti di motoria e alcuni incontri, sempre di due ore per un totale di 8, con le singole classi che aderiranno e che riceveranno dei kit per lavorare in classe e con i docenti e contribuiranno a loro volta a creare materiali didattici di supporto.

Vi saranno anche incontri con gli adulti di riferimento, genitori e docenti  e tutti gli esperti coinvolti nel progetto.

Condividi questo progetto
Subscribe to newsletter

Subscribe to our newsletters and don’t miss new arrivals the latest updates and our latest promotions.