Adotta uno Scolaro - Campagna di raccolta fondi

FARE X BENE lancia l’iniziativa ADOTTA UNO SCOLARO per garantire IL DIRITTO ALLO STUDIO facilitando l’accesso alla Didattica a distanza.

A seguito della chiusura degli Istituti per l’emergenza Coronavirus, FARE X BENE lancia l’iniziativa ADOTTA UNO SCOLARO con l’obiettivo di dare un supporto tecnico e operativo ai docenti e a tutti gli studenti che non hanno accesso alla Didattica a Distanza (DAD) per mancanza di Device e o connettività.

Attraverso questa campagna di sensibilizzazione e comunicazione, FARE X BENE ha come scopo l’accensione dei riflettori su questa ulteriore emergenza, promuovendo una  raccolta fondi per consentire alle scuole di dotare gli studenti dei device e della connettività per accedere alla DAD.

ADOTTA UNO SCOLARO ha individuato, infatti, nell’accessibilità alla DAD uno dei principali focus per aiutare i ragazzi e le ragazze in età scolare a godere del diritto all’istruzione. A seguito della chiusura delle scuole si è venuta a creare in questi mesi una situazione di ulteriore emergenza, dopo quella sanitaria, dove la qualità dello studio viene rimessa a condizioni esterne allo studente: se si hanno gli strumenti tecnologici o meno, se questi sono condivisi tra i genitori e i figli per lavorare e studiare, se si ha la connessione e se questa è potente o meno, se si hanno maestre tecnologiche oppure no, se si hanno genitori che sono in grado di insegnare ai loro figli, che hanno il tempo per seguirli e le capacità per farlo. Il diritto allo studio non è più garantito a tutti allo stesso modo e questo determina esclusioni e differenze a tutti i livelli.

Nel video della campagna, testimonial e influencer di vari ambiti (sport, musica, radio, giornalismo, youtubers, cinema, televisione) dettano ad una platea virtuale un testo in cui sono elencate le cose che i bambini non hanno imparato (il dettato è una forma di esercizio di apprendimento conosciuto da tutti) e le lezioni negative che stanno apprendendo: “… la peggior lezione è di non poter far lezione insieme ai propri compagni e insegnanti…”, “sentirsi esclusi”.

“La cosa peggiore per un bambino senza scuola non è perdere una lezione. È riceverne una sbagliata.”

 

Ad oggi, hanno aderito alla campagna “Adotta uno Scolaro”: Bianca Atzei, Angelo Baiguini, Jessica Brugali, Federico Buffa, Sara Cardin, Marco Cattaneo, Martina Colombari, Beppe Convertini, Stefano Corti, Alessandro Costacurta, Eugenio in Via Di Gioia, Marta Gastini, Petra Loreggian, Alberto Matano, Roy Paci, Cristiano Pasca, Ketty Passa, Picciotto, Mariangela Pira, Michele Placido, Platinette, i Sansoni, Dalila Setti, Shorty, Jo Squillo.

Giusy Lagana’, Direttore Generale di FARE X BENE e docente di lingua francese in una scuola media di Milano, commenta cosi: “La scuola non ha chiuso le sue aule ai ragazzi e agli insegnanti, ma le ha semplicemente “spostate on line”, attraverso una didattica a distanza che ha richiesto ai docenti un ulteriore sforzo di formazione e modernità, ma non è riuscita a garantire la stessa qualità, diritto allo studio e all’apprendimento a tutti. Con Adotta uno scolaro vorremmo raggiungere e aiutare il maggior numero di studenti che l’emergenza ha tagliato fuori dal loro contesto scolastico e escluso per mancanza di tecnologia e risorse familiari.”

COME SOSTENERE LA CAMPAGNA: per sostenere la campagna si possono effetture donazioni:

-    on line alla pagina facebook di @farexbene,

- sul conto corrente bancario intestato a FARE X BENE Onlus IBAN IT88U0311101665000000003388, con la causale “Adotta uno scolaro”,

-   dal sito adottaunoscolaro.it

La campagna sarà attiva su tuti i canali social con gli hashtag #adottaunoscolaro #farexbene #didatticaadistanza #dirittoallostudio #tgsky24

FARE X BENE ringrazia l’agenzia DLV BBDO per la creatività della campagna, nelle persone di: Chief Creative Officer, Stefania Siani; Art Director, Giulia Ricciardi; Copywriter, Riccardo Stazione; Video Editor, Davide Belingheri.

Ufficio Stampa
Tel. 02.349.349.29

Lucia.mariuzzo@studiore.net



Link